Booking
base nautica
data di imbarco

giorni   persone
 
ricerca →

*saturday to Saturday weekly charter
Contattaci
Bisogno di assistenza?
Compila il form oppure chiama lo 0818969962
fai una richiesta  →
Corsica
home » Destinazioni » Corsica

Corsica

Noleggio barche a vela e catamarani per charter in Corsica: Bonifacio, le Isole della Marmorata, Lavezzi, Cavallo e  Bonifacio ti aspettano per una vacanza a vela in Corsica.
Noleggio barche a vela Corsica e Bonifacio
Noleggia catamarani per charter a vela e barche a vela per le Bocche di Bonifacio e la Corsica: i paesaggi straordinari dell’isola francese ti attendono per una o due settimane di vacanza a bordo delle imbarcazioni a vela Sailitalia. Partendo dalla base di Cannigione, a sole venti miglia da Bonifacio, avrai l’occasione di solcare mari che profumano di natura e di avventura. La città antica di Bonifacio, situata sulla punta sud della Corsica, ha origini che si perdono nel tempo e che risalgono all’VIII secolo dopo Cristo. La località, situata su una stretta penisola di calcare, è molto amata e frequentata dai turisti italiani, che ne apprezzano i ristoranti eleganti, i caffè sofisticati, le boutique alla moda ma anche le strutture architettoniche caratteristiche, con evidenti eredità medievali. Per i tuoi itinerari a vela in Corsica, dunque, non puoi che scegliere Sailitalia, che ti consentirà di conoscere panorami mozzafiato, accarezzare venti profumati, camminare su spiagge purissime: lasciati coccolare dal fascino di un viaggio in barca a vela con destinazione Corsica! 
 
 
 
La nostra base si trova a Cannigione dista solo 20 miglia dalle Bocche di Bonifacio. La località, situata su una stretta penisola di calcare, è molto amata e frequentata dai turisti italiani, che ne apprezzano i ristoranti eleganti, i caffè sofisticati, le boutique alla moda ma anche le strutture architettoniche caratteristiche, con evidenti eredità medievali.
Itinerario a vela in Corsica / 7-14 giorni
La costa sud-occidentale fino a Porto Vecchio è molto bella, verde e lussureggiante fino al mare. Cala Rondinana, oltre alla sua bellezza, offre un buon ancoraggio anche  durante la notte. Non può mancare una nuotata fino alle isole Cerbicali. Prestare particolare attenzione alle rocce al centro delle baie di questa area.  Sul versante meridionale della Corsica, a nord di Santa Teresa di Gallura, c'è Bonifacio, un lungo fiordo spettacolare che termina con un caratteristico porticciolo. Nonostante lo spazio ristretto, c’è la possibilità di un buon ancoraggio sulle rocce e nelle piccolissime baie del fiordo. Il porto è ricco di bar e negozietti, e non può mancare una visita alla cittadina appoggiata su una stretta penisola di calcare. La veduta è a dir poco spettacolare. Lavezzi si trova nel Parco Marino francese, tra Corsica e Sardegna, ed i suoi unici abitanti sono asini e mucche. C'è la bella Baia di Lazarine, ed il cimitero dei marinai alle spalle dellaspiaggia. Il mare di Lavezzi è caratterizzato da una ricca ed abbondante vita acquatica, pertanto è il paradiso dei subacquei.

Cavallo è un'altra isola francese, molto vicina all’estremità meridionale della Corsica. È privata, pertanto l’accesso è limitato. Si può entrare nel piccolo porto di Cavallo e visitare l'isola a piedi. C'è un piccolo centro commerciale, con negozi, ristoranti ed alcune lussuose ville private, inclusa la residenza estiva di Vittorio Emanuele, Re d'Italia in esilio. Da questa area si raccomanda poi di proseguire verso il bellissimo lato occidentale della Corsica.

Santa Teresa di Gallura, sul lato nord-occidentale della Sardegna, ha un bel porticciolo, con possibilità di rifornimento di carburante ed acqua; ha collegamenti autobus per Palau, Olbia e altre destinazioni. La città di Santa Teresa è importante non soltanto per le sue bellezze naturali, ma anche perché è uno dei pochi centri della Sardegna costruito secondo un piano urbano. Esso fu progettato nel 1820 ed includeva una serie di strade perpendicolari che partivano dalle due piazze principali. Il Re Vittorio Emanuele I scelse il nome del villaggio in onore di sua moglie. È da visitare la bella spiaggia di Rena Majore.

Le isole della Marmorata sono piuttosto piccole e circondate dalle rocce. La sabbia è più doppia di quella di Rena Majore a Santa Teresa. Ma le spiagge qui sono un vero paradiso, con acque incredibilmente pulite e con un granito straordinariamente modellato. Il bellissimo mare, protetto dai venti nord-orientali e settentrionali è l’ideale per fare lunghe nuotate, immersioni e pesca. Il fondale è noto per la presenza di numerosi relitti, che si mescolano con la fitta vegetazione, col granito, pesci e molluschi; i subacquei usano i relitti per orientarsi. Ci sono innumerevoli e bellissime destinazioni turistiche, come il sobborgo di San Pasquale, dal quale si può fare una bella passeggiata a piedi per godersi lo splendido scenario del mare; la penisola di Coluccia, di cui parla Giuseppe Garibaldi durante il suo soggiorno in Sardegna; il promontorio di Capo Testa, dove il granito liscio ha forme insolite e colori strani, e la famosa Valle della Luna. L'isola di Marmorata e Porto Pozzo offrono una buona protezione. Capo Testa delimita due splendide baie riparate, sui versanti settentrionale e meridionale, ed ha spiagge meravigliose, come la Baia di Santa Reparata, la Licciola, la Marmorata, Longosardo e Rena Bianca. Dopo Santa Teresa di Gallura sul lato occidentale della Sardegna il panorama e la costa diventano più selvagge, e presso i porti.